lunedì 23 maggio 2016

Sarri è l'uomo giusto per vincere lo scudetto...

La stagione del Napoli è stata formidabile. 82 punti con 3 nuovi record per la compagine partenopea, imbattuti al San Paolo con 16 vittorie e 3 pareggi e con la stratosferica annata del Pipita Higuain con i suoi 36 gol. Eppure, nonostante tutto siamo arrivati secondi a -9 punti dalla Juve. Cosa serve al Napoli per vincere lo scudetto? Sarri è l'uomo giusto per conquistare il titolo l'anno prossimo? Sarà ripetibile un altra annata da record? Higuain ripeterà la straordinaria stagione? Tutte domande senza risposta ovviamente. I dati sono inconfutabili e inappellabili: nessuna squadra di serie A negli ultimi 30'anni ha vinto lo scudetto con il modulo adottato da Sarri, ossia il 4-3-3. Zemani ci andò vicino, Zaccheroni cambió in corsa, mentre tutto gli altri lo hanno proposto per necessità o in corsa durante le partite. 99 su 100 ha vinto sempre la squadra che ha incassato meno gol. La Juve negli ultimi 5 anni ha incassato in totale poco più di 100 gol. Milan e Inter negli ultimi 2 anni sono letteralmente sparite dal palcoscenico pur avendo effettuato notevoli investimenti. Tutti questi dati ci dicono che per vincere lo scudetto serve cambiare modulo, incassare pochi gol ed essere cinici sotto porta, portando a casa i 3 punti anche giocando male, e trovare nuove soluzioni che portano alla rete e non focalizzare tutto sull'attacco. Sarri potrà avere tutti questi requisiti per cambiare radicalmente il modo e i tempi di vincere e giocare a calcio? Vedremo...