mercoledì 18 maggio 2016

La Juve non ha i migliori giocatori ma vince sempre...

C'è un articolo su un giornale Tedesco (Bild) dopo la sconfitta della Juve a Monaco di Baviera negli ottavi di Champions che recita così: Juve occasione mancata senza 5 titolari (quelli che mancavano al Bayern). In sintesi, se voi togliete 5 titolari di Real Madrid, Barcellona, Bayern e PSG e giocano contro il Napoli, Roma O Inter possono vincere? La risposta è le Italiane de la giocano alla pari. La Juve ha perso! Questo è il dilemma: sono anni che sentiamo dalla stampa Italiana che la Juventus ha la migliore rosa del campionato con i migliori rincalzi. Non è così e non sarà mai così. A parte Buffon, Bonucci, POGBA, Marchisio, Dybala e Morata, tutti gli altri sono giocatori normali e non di altissimo livello. Alcuni di una mediocrità disarmante. Conferma arriva da grandi allenatori e loquaci Presidenti: Fergusson su Evra (giocatore senza stimoli, tecnicamente mediocre, finito agonisticamente). Lippi disse una cosa simile su Barzagli. Mandzukic inguardabile a Monaco di Baviera. Idem per i vari Kedira, Sturaro, Zaza, Alex Sandro e compagnia bella. Con questa rosa in qualsiasi grande campionato Europeo arriverebbe terza o quarta. In Spagna inferiore alle prime 3 della classe e si giocherebbe la quarta piazza con Bilbao, Valencia, Siviglia e Villareal. In Francia e Germania nettamente dietro a PSG, Bayern e Dortmund. In Inghilterra ci sono 5-6 squadre di pari livello. Insomma solo in Italia sembra imbattibile, eppure non ha una rosa di altissimo livello. Cosa c'è dietro? A parte gli aiuti arbitrali e i privilegi di Stampa e TV