giovedì 17 marzo 2016

La Juve non esce a testa alta...vince solo in Italia

Tutti coloro che asseriscono che la Juve esce a testa alta sono Juventini o di calcio non capiscono niente. Ieri sera al Bayern mancava la difesa titolare in aggiunta a Robben. A Torino c'è stato un dominio totale con 2 fiammate bianconere che hanno evitato una sconfitta meritata. Nella pazza è strana partita di ieri abbiamo assistito ad uno scempio difensivo dei Bavaresi senza precedenti. Alaba, Neur e Benatia (tutti da 3 in pagella) hanno fatto la stessa quantità di errori di un campionato in una sola partita. Contati almeno 7 errori gravi da giocatori dilettantistici (2 hanno portato al gol 1 al gol annullato) che viene da pensare...la Juve ha giocato la sua SOLITA PARTITA, difesa in 11 e contropiede. Il Bayern ha giocato come al solito, ma senza giocatori di qualità difficile imporre un dominio netto. La Juve nei 2 confronti non meritava di passare il turno, questo è un dato inconfutabile, anche se i Teseschi hanno raggiunto il pari al 91 minuto. Il Bayern era talmente rimaneggiato e con poca qualità che i 2 gol decisivi li hanno fatto 2 panchinari stabili, Alcantara e Coman. Comunque sconfitta meritata. Ieri ho avuto l'ennesima conferma: la Juve vince solo in Italia perché le squadre Italiane non sanno attaccare ma solo difendere. Lo dico da 15 anni che Barzagli, Bonucci e Chiellini farebbero panchina in tutte le migliori squadre d'Europa (Bayern,Barcellona, Real...) conferma viene data dai gol incassati in Champions e quelli presi in Italia. Conferma viene data dai gol che prende la Nazionale Italiana con la difesa bianconera in campo. La Juve non vincerà mai in Europa, perché le squadre Straniere giocano a calcio e loro sono l'anti calcio.