martedì 28 aprile 2015

Auguri Gonzalo: 50 gol in azzurro

L'esordio in maglia azzurra avviene il 25 agosto 2013 nella prima giornata di campionato contro il Bologna nella quale il Napoli si impone per 3-0. Il 31 agosto, nella successiva gara contro il Chievo firma la prima rete in Serie A fissando il risultato sul definitivo 4-2.
Il 18 settembre successivo arriva anche il primo goal in Champions League, nella vittoria interna (2-1) contro il Borussia Dortmund. Il 27 ottobre segna la prima doppietta in maglia azzurra contro il Torino (2-0), realizzando entrambe le reti su rigore, mentre il 6 novembre successivo realizza la prima doppietta in Champions della sua carriera nella gara interna contro il Marsiglia vinta 3-2. Realizza anche la prima delle due reti che determinano la vittoria sull Arsenal nell'ultima gara del girone, che non serve tuttavia ad evitare l'eliminazione.
Il 29 gennaio 2014 segna il suo primo gol in Coppa Italia, marcatura che consente ai partenopei di sconfiggere la Lazio nei quarti di finale e raggiungere la semifinale contro la Roma. Nella gara di ritorno giocata contro i romani, Higuaín segna il provvisorio 2-0 (la partita finirà 3-0) che consente al Napoli di raggiungere la finale contro la Fiorentina. Il 20 febbraio seguente esordisce in Europa League nella gara di andata dei sedicesimi di finale contro lo Swansea conclusasi 0-0, e nella partita di ritorno realizza anche la prima rete personale, siglando il provvisorio 2-1. Il 13 aprile 2014 realizza la prima tripletta con la maglia del Napoli e in Serie A, decisiva nella vittoria per 4-2 nella gara interna contro la Lazio. Il 3 maggio seguente vince il primo trofeo, conquistando la Coppa Italia con un 3 a 1 ai danni della Viola.
Con 24 reti in 46 presenze tra campionato e coppe, è il capocannoniere stagionale degli azzurri.
Il 25 aprile 2015 segna il cinquantesimo gol con la maglia del Napoli. Auguri Pipita!