venerdì 21 febbraio 2014

Tifosi Romanisti sempre più razzisti

La notizia è di ieri e ha fatto il giro del web in pochissime ore. Alcuni capi ultrà della Roma sono entrati nei blog e nei forum dei tifosi dello Swansea, squadra Gallese che ieri ha affrontato il Napoli disputando una grande partita (finita 0-0 con Rafael prima e Reina migliori in campo). La notizia vine confermata da centinaia di migliaia di segnalazioni dei tifosi del Napoli. Il succo era quello di diffondere notizie di carattere razzista nei confronti dei tifosi del Napoli e di Napoli. Ossia Forza Vesuvio...Vesuvio lavali con il fuoco etc..I soliti cori razzisti che da 1 anno a questa parte stanno capeggiando sui diversi stadi Italiani, e che non trovano la forza di cessare. Ennesima prova di immaturità da parte dei tifosi Romanisti, che si sono già ritrovati con le curve e i distinti chiusi e che non cessano la loro assurda propaganda discriminatoria nei confronti dei tifosi del Napoli. Sarebbe opportuno intervenire massicciamente nei loro confronti, ond'evitare che la partita tra Roma e Napoli sia rovinata da scontri tra tifosi, che continuando di questo passo saranno inevitabli. Occorre un intervento delle Istituzioni per identificare questi delinquenti comuni e occorre cambiare d'urgenza le nuove disposizioni in materia calcistica da parte della Federazione. Serve a poco chiudere le curve o l'intero stadio, e penalizzare i tifosi non violenti. Occorre identificare i faccino rosa e applicare in toto il Daspo ad interim. Per il resto sempre orgoglioso di essere Napoletano e tifoso del Napoli