domenica 17 marzo 2013

Napoli-Atalanta 3-2: i quotidiani stanno diventando sempre di più filo Milanisti, filo Juventini e filo Fiorentini

Il Napoli vince con pieno merito la sfida con l'Atalanta 3-2, ma poteva esere anche un 7-2, considerato le occassioni mancate. Ben 12 palle gol nette sprecate dagli azzurri in modo clamoroso. Ma quello che vedo in questa 29^ giornata, sono gli elogi a favore di Milan e Fiorentina vittoriose rispettivamente contro Palermo e Genoa 2-0 e 3-2. Gli elogi provengono da Corriere dello Sport, e ovviamente Gazzetta dello Sport e anche Tutto sport. La cosa mi infastidisce, in quanto tutti quelli che hanno visto le 2 partite, hanno visto un rigorino a favore del Milan, 1 gol irregolare di Aquilani della Fiorentina, e 1 autorete. Mi sa che i giornali vogliono ben altro rispetto a quello che sta dicendo il campo. La Juventus ha già dato ieri, vincendo contro il Bologna con 2 gol irregolari, il primo per fallo su un giocatore del Bologna (nettissimo), il secondo in fuorigioco. Il Napoli deve combattere contro gli arbitri degli altri e contro quelli della propria partita, visto che anche oggi contro l'Atalanta è stato espulso prima Bigon e poi Mazzarri, ingiustamente. La partita del Napoli è stat straordinaria, e il risultato è falso, considerete le oltre 10 palle gol nette, limpide create davanti al Portiere. Il risultato più giusto doveva essere un 7-2 ma va bene così.