lunedì 23 gennaio 2012

SIENA NAPOLI 1-1: le solite lamentele di Mazzarri

Sono 2 anni e qualche mese che sento dire sempre le stesse cose, quando il Napoli non va bene.
Ieri ha pareggiato 1-1 contro il Siena, con gol di Calaiò (che non esultato) e Pandev con splendida girata di testa. Rigore sbagliato di Cavani sull'1-0 per il Siena. Prestazione scialba nel primo tempo e molto tenace nella ripresa, ma solo dopo essere passati in svantaggio. C'è da dire che nel primo tempo, su errore grossolano di Cannavaro, Calaiò solo davanti a De Sanctis tira sulla traversa. Un pareggio che allontana ancora di più il Napoli dalle zone alte della classifica, e soprattutto dalla zona Champions (Udinese 3^ con 38 punti). Non credo che questo Napoli sia inferiore all'Udinese, alla Roma, alla Lazio, che attualmente sono davanti. Credo che questo Napoli, in primis paghi il notevole sforzo delle 6 super sfide di Champions,e successivamente l'organico non appropriato per le due competizioni. Detto questo bisogna dire con chiarezza, che il Napoli di Ieri così come quello visto con il Bologna, e in passato con Chievo Verona, Parma e Fiorentina, non è stato all'altezza, e questo non perchè sfortunato, ma perchè messo male in campo da Mazzarri, e se poi ci mettiamo le sostituzioni sbagliate, il risulatato non cambia
A voi le conclusioni