domenica 25 settembre 2011

Napoli-Fiorentina 0-0: solito Mazzarri, ennesima occasione mancata

Solito Mazzarri! Il Napoli, nell'anticipo della 5^ giornata non va oltre lo 0-0 in casa con la Fiorentina. Alla fine, i viola hanno giocato meglio e avrebbero meritato qualcosa in più. Premesso che l'organico attuale del Napoli è sicuramente inferiore a quello delle Milanesi, credo sia doveroso tornare indietro di qualche mese. Ricordate la partita di ritorno di Europa League, nei sedicesimi di finale in casa del Villareal? All'andta finì 0-0. Al ritorno finì 2-1 per gli spagnoli, Napoli eliminato. In quell'occasione Mazzarri fece in turn over, lasciando in panchina Cavani. Il Pocho sprecò diverse palle gol. Dopo 3 giorni giocò la partita scudetto a Milano perdendo mestamente 3-0 senza appello. Morale: Mazzarri fece anche in quell'occasione il turn over collezionando 2 sconfitte. In questa settimana ha fatto peggio. Togliendo 7-11 dalla squadra titolare contro il Chievo (1-0 per i Veneti) e pareggiando 0-0 con la Fiorentina, che con tutto il rispetto non il Barcellona, e si poteva vincere tranquillamente in carrozza. Vittoria chiama vittoria, e se Mazzarri avesse fatto giocare i titolari con il Chievo, avremmo sicuramente raccolto 6 punti, e adesso staremmo in vetta alla classifica. Mazzarri è un grande allenatore, ma si fa del male da solo. Un provinciale, non vincente e legge male il turn over. Che io ricordi, i vari Capello, Lippi, Ancellotti e company facevano un mini turn over. I risultati li ricordiamo tutti. Caro Mazzarri, in futuro cambia poco e falli giocare