martedì 9 novembre 2010

Napoli-Parma 2-0: la vittoria di Cavani

Cavani batte Parma 2-0. In sintesi ciò che è successo al San Paolo. Le seconde linee lanciate da Mazzarrihanno fatto una buona prova, ma se non ci fosse stato el Matador la partita non si sarebbe mai sbloccata. Un Parma inconcludente e un Napoli lento e macchinoso non riescono a mostrare spettacolo, ed è per questo che grazie alla verve di Cavani che il Napoli conquista 3 punti importantissimi in chiave Champions. Il primo gol in contropiede. Prende palla dalla propria metà campo e lancia Zuniga sulla fascia destra, quest'ultimo lo pesca in area tutto solo con un passaggio filtrante e il Matador di destro inscacca alla sinistra del portiere. Il secondo è un capolavoro di potenza. Scambio con Lavezzi (subentrato a 15' dalla fine a Sosa) girata in area epalla sul primo palo in rete. Nel contesto il turnover ha funzionato bene e Vitale, Yebda, Sosa, Cribari e Zuniga hanno fatto una bella figura e ricevuto i complimenti dall'allenatore e dai compagni. La marcia continua e Mercoledì impegno durissimo a Cagliari nel turno infrasettimanale.