domenica 14 novembre 2010

Bergonzi batte Napoli 2-0

Lazio-Napoli viene decisa dall'arbitro Bergonzi. Al 15' del 1°tempo nn vede un fallo di mano di Zarate, che si aggiusta la palla sul destro e infila la rete dell'1-0. Da quel momento è uno show dell'arbitro, che fischia tutte le punzioni invertite e consente ai Laziali di perdere tempo ad ogni occasione, facendo durare la partita 10'. UNO SCANDALO NELLO SCANDALO. Tutti sanno, che se la Lazio (che ha investito 0 € per il mercato) nn dovesse centrare obiettivi importanti, rischierebbe il fallimento e Lotito (sponda Laziale vs i Fascisti) rischierebbe la vita. Nn ho più voglia di commentare..... sono nauseato, e nel 2°tempo ho visto peggio che nel 1°tempo, 15 punizioni invertite in soli 45'. Incredibile, ma vero. L'arbitro Bergonzi, mandato ad hoc, batte un Buon Napoli 2-0, reti di mano di Zarate e di Floccari, dopo 5 rimpalli. Che intervenga la Magistratura, qui, in questa partita nn c'è stato nulla di calcio. Altro che calciopoli finito...