domenica 3 ottobre 2010

Spettacolare Napoli 2-0 alla Roma

Grandissima prova di carattere della squadra di Mazzarri, che dopo un 1°tempo equilibrato mette sotto la Roma nel secondo con reti di Hamsik e autogol di Juan. Il Napoli della ripresa parte sempre in velocità e il Pocho fa letteralmente impazzire Cassetti e tutta la retroguardia giallorossa. Il Napoli sfiora il gol ripetutamente nella ripresa. Prima con Cavani che in contropiede a tut per tu con Lobont gli spara addosso. Poi ancora con il Matador che da solo in area si lascia deviare il tiro da Juan in sciovolata. La Roma inerme per tutto il secondo tempo resta a guardare senza mai tirare in porta. Il Napoli è secondo alla pari con il Milan con 11 punti. Sognare non è proibito, anche perchè, oggi questo Napoli può battere chiunque.