venerdì 3 settembre 2010

Tutta colpa del menefreghismo

Il calcio Italiano è in declino, così come l'economia di questo paese tutto *rispecchia la realtà che viviamo, i deboli rimangono tali e i ricchi diventano sempre più forti *mi piacerebbe vedere un calcio con meno business, più tifosi allo stadio, meno marketing e meno stranieri * ritornare all'antica ma con regole e tecnologia del XX secolo * non è utopia basta volerlo *iniziamo dagli stranieri presenti nel nostro campionato, troppi, tanti e moltissimi mediocri e veri bidoni * ci sono tantissimi "Pato" e decine di migliaia di "Cavani "nel nostro settore giovanile * sapete perchè non vengono degnati nemmeno di uno sguardo dalle società di calcio di serie A? Perchè in Italia il mercato viene fatto dai procuratori e da noi Tifosi, per finire al marketing e ai vari contratti ultra milionari con SKY e Mediaset IL CALCIO ITALIANO E' FINITO DA ANNI, è tutto questo è deprimente * una volta c'era l'attaccamento alla maglia e 3 stranieri per squadra, il pienone negli stadi e la radiocronaca delle partite. Oggi ci sono 20 squadre "Nazionale" con qualche Italiano, la tessera del tifoso, ingaggi milionari, affaristi, ciarlatani e delinquenti . NOI TIFOSI, tutti dobbiamo ribellarci, e non disertando lo stadio, ansi al contrario, bisogna andare allo stadio, non tifare ad ultranza e con una scritta su di una maglietta bianca "SIETE TUTTI DEI PAGLIACCI, QUESTO CALCIO NON CI APPARTIENE, IL BUSINESS VE LO FATE DA SOLI", disertando la visione delle partite su emittenti SKY e Mediaset, o addirittura disdire il contratto. Questi sono fatti non parole Capisco che la cosa sia alquanto complicata, ma se non s'inizia mai si finisce i tifosi Milanisti potranno essere felici ora, ma domani cosa succederà quando non si avrà Ibra e Robinho? Il calcio è dei tifosi, ma le regole del business vanno cambiate

  • Meno stranieri per squadra (al massimo 5 + 2 in panchina)
  • biglietti d'ingresso e abbonamenti più economici (GRATIS per bambini fino a 12 anni, Gratis per studenti Universitari e alunni delle scuole elementari, sconti per le famiglie)
  • più giovani dei vivai nelle squadre, almeno 4 per società
  • più sicurezza negli stadi (telecamere a circuito chiuso, metal detector)
  • più servizi negli stadi (bar e servizi igienici decenti, poltroncine numerate, ristoranti e ampi parcheggi gratuiti etc...
  • trasferte controllate e pagamenti agevolati (magari aiutare i tifosi con piccoli finanziamenti a tasso 0 per le trasferte, altro che tessera del tifoso.
  • SKY e Mediaset devono darsi una regolata per ciò che concerne le tariffe e i contratti a pagamento, e le partite devono essere trasmesse tutte e non in PAYTV
tutta la storia del Napoli nel tuo blog