lunedì 13 settembre 2010

Napoli a fatica, 2 - 2 con il Bari

Mazzarri fa flop. Un Napoli, a tratti inguardabile pareggia 2 -2 con il Bari. Pugliesi in vantaggio con Barreto al 12' del 1°tempo. Corner sul primo palo, De Sanctis, Grava e Campagnaro dormono e il brasiliano insacca sulla linea di porta sul 1°palo. Il Bari sfiora il raddoppio in altre 2 circostanza sempre con Barreto. Sulla prima esce Bene De Sanctis e respinge, sulla seconda la palla colpisce il palo. Al 32' lampo del Napoli. Cross dalla sinistra di Dossena, tocco di Hamsik per Cavani che fa 1 -1. Il Napoli cerca di affondare ma non punge più di tanto. Lavezzi come al solito inconcludente. Tanto gioco, ma poco lucido sotto porta e fuori dall'area, dove cerca più volte il tiro, senza mai impegnare Gillet. Nella ripresa qualcosina in più da parte degli azzurri sul piano del possesso palla, ma sono sempre i Pugliesi ad avere le occsioni migliori. Almiron a metà tempo si presenta tutto solo davanti al portiere, ma sbaglia tirando addosso. Al 42' altro lampo del Napoli. Cross di Lavezzi respinta della difesa e Cannavaro, da vero attaccante insacca per il 2- 1. Il tempo di mettere la palla a centrocampo che Zuniga entra a vuoto su Belmonte, Alvarez mette al centro per Almiron, che taglia con un allungo tutta la difesa e mette al centro per Castillo che fissa il risultato sul 2 -2. Incredibile nella circostanza la retroguardia azzurra, in particolare Cannavaro che non contrasta Almiron, e Campagnaro e company che lasciano tutto solo Castillo. Pari giusto e meritato di un ottimo Bari. Napoli da rimandare a Giovedì, quando in scena ci sarà l'Utrecht. Il migliore per gli azzurri Cavani. Il peggiore Grava
Mazzarri da 4 in pagella, se non altro per non aver capito che Lavezzi e Gargano erano stanchi e che bisognava sostituirli
GUARDA I GOL DI NAPOLI - BARI