mercoledì 22 settembre 2010

Napoli - Chievo:obbligati a vincere per volare

Ore 20:45 stadio San Paolo (previsti 45.000 spettatori) il Napoli deve confermare i progressi della trasferta Ligure. Mazzarri conferma l'11 vittorioso contro la Samp, e afferma di volersi nuovamente divertire, così com'è avvenuto nel primo tempo domenica sera. Il Presidente ha adotattato la politica dei prezzi bassi, pertanto questa sera ci sarà la spinta di circa 45.000 cuori azzurri. Il Chievo è una buona squadra, ma se il Napoli alza i ritmi, non c'è trippa per gatti. Questa sera il Napoli, non può e non deve tradire la ritornata fiducia dei propri tifosi, per cui incollatevi davanti alla TV e divertitevi. Lavezzi tocca quota 99 partite in serie A(debutto con gol a Udine). Hamsik e il cognato Gargano caricano la squadra a mille. Tutti buoni presupposti per riconfermarsi.

Nelle altre partite spicca Lazio-Milan, Genoa-Fiorentina e Brescia-Roma. Più che altro per vedere se i Giallorossi, i rossoneri e i viola riescono ad uscire dalla crisi. L'Inter ospita il Bari e la Juve, nel posticipo di domani sera se la vedrà con il Palermo. La classifica al vertice potrebbe cambiare in virtù del fatto che l'Inter potrebbe staccare il Cesena(impegnato a Catania) e il Napoli con 1 vittoria si porterebbe nelle zone alte della classifica.

Samp - Napoli 1-2 Il Napoli nel cuore