mercoledì 8 settembre 2010

L'Argentina umilia la Spagna 4 - 1

Allo stadio Monumental l'Argentina di Batista umilia la Spagna Campione del Mondo 4 - 1. Dentro Cambiasso e J.Zanetti dal 1°minuto, esclusi da Maradona in Sud Africa. E' tutta un altra musica. Nel 1°tempo la Spagna viene spazzata via senza batter ciglio, chiudendo sotto di 3 rete a 0. I gol di Messi, Higuain e Tevez (su errore clamoroso di Reina). La Spagna del 1°tempo non entra mai in partita e viene disintegrata in ogni parte del campo, su tutti Mascherano e Tevez. Nella ripresa viene un pò fuori la Spagna, solo perchè l'Argentina cerca di controllare il passivo a proprio favore, riduce le distanze quasi allo scadere con Jorente e sfiora il gol in diverse circostanze. Alla fine ci pensa Aguero di testa a chiudere i conti definitivamente. Risultato finale, 4 - 1. "In alcuni post durante il Mondiale ho sempre ribadito che Maradona non fosse all'altezza. Ecco fatto, con Cambiasso e J.Zanetti si è vista un altra squadra. Ho anche detto che la Spagna aveva vinto il Mondiale per demeriti altrui. Vedi appunto Argentina, Brasile e Italia. Non credo che la Spagna sia la squadra più forte del Mondo, ansi credo che sia proprio l'Argentina la migliore, per organico. La Spagna gioca meglio, ma nel calcio non conta. Se al posto di Maradona, ci fosse stato uno qualunque sulla panchina, non sarebbe finita ai quarti l'avventura del Selecion". Ricordate sempre, che un grande giocatore, il migliore di sempre in questo caso, non potrà mai essere un grande allenatore. Le partite amichevoli nel calcio non esistono, ieri sera ho visto entrate killer da una parte e dall'altra, per cui per me vale tutta questa partita, e ribadisco che l'Argentina per i giocatori che ha, a parte Messi è la squadra più forte del Mondo, e non meritava di uscire prematuramente e mestamente ai quarti di finale nell'ultimo Mondiale.
Guarda il video della partita con i gol