sabato 5 giugno 2010

Il Napoli che vorrei per il 2010/2011

In tanti stanno immaginando il Napoli del futuro con Mazzarri in panchina dalla prima giornata, e in tanti si chiedono come giocherà e chi sarà acquistato. Come detto nel post precedente al Napoli occorrono necessariamente un difensore, un centrocampista e un attaccante di grande qualità, ed è per questo che tutte le strade portano a 3 nomi eccellenti: Alberto Gilardino, Almiron e Mexes della Roma che non trova spazio. Alberto Gilardino ha un ingaggio abbordabile (2,2 milioni di euro all'anno) ed è l'attaccante con la doppia cifra, il centravanti della Nazionale, giovane e ambizioso. Almiron è un centrocampista di grande qualità, ideale sostituto di W.Gargano e Pasienza, buona tecnica e grande visione di gioco. Mexes sarebbe la vera novità. Nella Roma non trova spazio e ancora giovane e pur di giocare si decurterebbe anche l'ingaggio. Adesso tocca a lei presidente.
Formazione tipo; (4-3-3)
De Sanctis
Maggio
Cannavaro Paolo
Mexses
Campagnaro
Gargano
Almiron
Hamsik
Lavezzi
Quagliarella
Gilardino