mercoledì 19 maggio 2010

La storia del Napoli: campionato 1928/29

Il ventinovesimo campionato di calcio Italiano fu un altro fallimento per il Napoli, che fu nuovamente ripescato dalla Federazione Italiana dopo uno spareggio "Nullo" con Lazio, finito 2 - 2, giocato a Milano il 23 giugno 1929. Nel girone B, il Napoli si classificò ottavo (8°) con 29 punti, a pari merito con la Lazio, segnando 61 gol e subendone 64. Le vittorie furono 11, i pareggi 7, e ben 12 sconfitte in 30 partite di andata e ritorno. Tra le sconfitte più umilianti ci fu l' 8 - 1 contro l'Ambrosiana Inter, l' 8 - 2 contro la Reggiana e il 5 - 1 contro Bologna e Cremnese. Tra le vittorie più entusismanti del campionato di calcio 1928/29 ci fu il 4 - 1 contro l'Ambrosiana Inter datato 9 giugno 1929, 5 - 0 alla Biellese, 6 - 2 alla Reggiana, 4 - 1 al Venezia e alla Pistoiese, 4 - 0 al Brescia, 7 - 2 alla Fiorentina e soprattutto l' 1 - 0 alla Juventus il 19 maggio 1929. Lo scudetto fu vinto dal Bologna, dopo ben 3 spareggi, ultimo terminato 1 - 0 , giocato a Roma il 7 luglio 1929.